CONTATTI CONTATTI LA PREGHIERA LA CONFRATERNITA LA STORIA EVENTI E APPUNTAMENTI ARCHIVIO

Archivio

Eventi e appuntamenti

della Confraternita delle Consolazioni

25 marzo 2020

Santa Messa con il Vescovo di Brescia Mons. Pierantonio Tremolada

Novembre-dicembre 2019

Lettura del Vangelo secondo Giovanni / Brescia e Cemmo di Capo di Ponte

1-4 novembre 2019

Celebrazioni dei Santi e dei Morti / Programma

11-13 maggio 2019

Festa delle Consolazioni / Programma

8-15 febbraio 2019

Celebrazioni in onore dei Santi Patroni Faustino e Giovita

1-5 novembre 2018

Celebrazioni dei Santi e dei Morti / Programma

12-13-14 maggio 2018

Festa delle Consolazioni / Programma

5 maggio 2018

I sabati di Fatima / Quarto ritiro

21 marzo 2018

Convocazione Assemblea della Confraternita

10-17 febbraio 2018

Cidneon: apertura serale straordinaria del Santuario

Febbraio 2018

Relazione del restauro dell'affresco dell'altare maggiore

Dicembre 2017

Lettera di mons. Giancarlo Scalvini e ringraziamento della famiglia Prabu

11-12-13 maggio 2017

Programma della festa delle Consolazioni

10 aprile 2017

Programma della Via Crucis

5-6-7 maggio 2016

Programma della festa delle Consolazioni

Dicembre 2014

La campana della memoria / Concerto

 

CONFRATERNITA DELL'ORATORIO-SANTUARIO DI S. MARIA DELLE CONSOLAZIONI Salita Tito Speri, Brescia confraternitadelleconsolazioni@gmail.com Ogni domenica e nelle Festività il Santuario è aperto dalle 15.00 per la preghiera personale, per chi lo desidera è possibile accostarsi alla confessione; alle 16.00 l'Adorazione con la Recita del Santo Rosario e la Benedizione Eucaristica; alle 17.00 la celebrazione della Santa Messa, al termine la recita della supplica alla Madonna delle Consolazioni Il Santuario è aperto il sabato pomeriggio dalle 15.00 alle 18.00 per la preghiera personale OGNI PRIMO SABATO DEL MESE apertura alle ore 15.00 per la preghiera personale, alle ore 16.00 la recita del Santo Rosario, con il canto delle Litanie Lauretane e alle 17.00 la celebrazione della Santa messa
ISCRIVITI ALLA CONFRATERNITA